Seguici:

Cos’è Finanziami il tuo Futuro?

Finanziami il tuo Futuro è una piattaforma di crowdfunding con base territoriale: l'incontro tra le idee di un territorio e chi vuole sostenerle.

Come funziona Finanziami il tuo Futuro?

Finanziami il tuo Futuro prevede tre azioni possibili: candidare una proposta progettuale all’interno di un’area; attivare e gestire un’area territoriale; sostenere le idee attraverso donazioni.  Per maggiori dettagli si consiglia di consultare l’area Come funziona.

Come iniziare ad utilizzare Finanziami il tuo Futuro?

Sia per i progettisti che per i sostenitori l'utilizzo di Finanziami il tuo Futuro è vincolato all'iscrizione alla piattaforma. I progetti sono visibili a tutti gli utenti, ma la registrazione è necessaria sia per sostenere un progetto che per presentarne uno, oltre che per mettere in contatto tutti i membri della community.
E' possibile registrarsi seguendo le semplici indicazioni presenti nell'area apposita di Finanziami il tuo Futuro. (Vedi area Come funziona.)

Chi può sostenere un progetto su Finanziami il tuo Futuro?

Chiunque. Attualmente è possibile effettuare le donazioni attraverso carta di credito e PayPal. Il sistema di pagamento mantiene traccia di tutte le donazioni avvenute. Il sistema di pagamento trattiene una percentuale che può raggiungere un massimo del 4% in relazione agli importi donati, tale percentuale è a carico del progettista.

Chi può presentare un progetto su Finanziami il tuo Futuro?

Finanziami il tuo Futuro prevede due possibili percorsi per presentare progettualità.
  • Attivazione di aree territoriale: soggetti pubblici e/o privati (anche in partenariato) possono richiedere l’attivazione di un’area territoriale e quindi averne la gestione completa. In questo caso le modalità di pubblicazione delle proposte progettuali su dette aree seguirà una regolamentazione ad hoc redatta dagli enti gestori, fermo restando l’appartenenza territoriale e/o la residenza dei soggetti proponenti nell’area di riferimento e un oggettivo impatto sul territorio della proposta pubblicata.
  • Pubblicazione di singoli progetti: soggetti pubblici o privati possono pubblicare progetti sulle aree già attivate, e definire la propria campagna di crowdfunding sulla base della regolamentazione di cui sopra. Ricorda l’uso del servizio è riservato ai maggiorenni.

Sono un'associazione culturale con sede legale in uno dei comuni appartenenti ad una delle aree attivate, posso partecipare a Finanziami il tuo futuro?

Si, Finanziami il tuo futuro è rivolto a soggetti pubblici e privati.

Sono un singolo con residenza in uno dei comuni appartenenti ad una delle aree attivate, posso partecipare a Finanziami il tuo futuro?

Si, Finanziami il tuo futuro è rivolto a soggetti pubblici e privati.

Sono un’impresa con sede legale in uno dei comuni appartenenti ad una delle aree attivate, posso partecipare a Finanziami il tuo futuro?

Si, Finanziami il tuo futuro è rivolto a soggetti pubblici e privati.

Come si attiva un’area territoriale?

Finanziami il tuo Futuro prevede diverse opzioni per l’attivazione di un’area territoriale, in quanto ogni ente necessita di un prodotto personalizzato nonché di consulenze specifiche, pertanto invitiamo chiunque fosse interessato ad attivare un’area a contattarci all'indirizzo email info@finanziamiiltuofuturo.it per ricevere un preventivo.

Vorrei candidare una proposta ma non esiste un’area per me. Come posso fare?

Finanziami il tuo Futuro ti sosterrà nella creazione di una rete territoriale per la costituzione di un partenariato adatto all’attivazione di un’area. Ricorda, il legame tra territorio, persone e progetti è imprescindibile per il buon esito di una campagna pertanto ti consigliamo di avviare un processo di coinvolgimento dal basso. Per maggiori dettagli contattaci all'indirizzo email info@finanziamiiltuofuturo.it.

La mia campagna di crowdfunding di che tipo può essere?

Finanziami il tuo Futuro prevede due modalità: “All or nothing” o “Keep it all”.

Cosa significa “All or nothing” e quando è opportuno scegliere questo tipo di campagna?

All or nothing significa che in accordo con i progettisti si stabilisce un traguardo economico da raggiungere, e solo se viene raggiunto, o superato, il denaro viene versato al progettista, al contrario se il traguardo non è raggiunto le donazioni sono restituite. Consigliamo di scegliere questa formula nel caso in cui per la realizzazione del progetto sia indispensabile il raggiungimento della cifra indicata come obiettivo economico.

Cosa significa “Keep it all” e quando è opportuno scegliere questo tipo di campagna?

Keep it all significa che il denaro viene direttamente accreditato al progettista in tempo reale indipendentemente dal raggiungimento del traguardo economico prefissato. Consigliamo di scegliere questa formula nel caso in cui per la realizzazione del progetto l'eventuale mancato raggiungimento dell'obiettivo economico indicato non precluda la realizzazione di (almeno) parte dello stesso. I fondi raccolti sono comunque ritenuti utili e impiegati nella parte del progetto che i proponenti sono tenuti comunque a realizzare, corrispondendo le relative ricompense indicate.

Cosa sono le ricompense?

Sono lo strumento migliore per invogliare gli utenti a sostenere un progetto. Per ogni offerta in denaro prevista il progettista deve corrispondere un’adeguata ricompensa. Ringraziamenti, prodotti finiti, biglietti per spettacoli e molto altro... basta che siano legati al progetto, alla sua realizzazione, ai suoi contenuti. Più sono originali, simpatiche, tangibili e appetibili, e più potranno motivare i potenziali sostenitori! (Vedi Vademecum delle ricompense)

Si può considerare un’offerta fatta come un investimento?

No, l’offerta è una forma di sostegno che riceve in cambio una ricompensa. In nessun modo un’offerta in denaro, anche considerevole, dà diritto a forme di proprietà intellettuale o di compartecipazione economica a qualsiasi utile derivi al progettista da uno sviluppo successivo della sua idea in un’impresa.

C’è una selezione dei progetti che ricevete?

Il Team di FARE non effettua una selezione delle proposte presentate, tuttavia deve garantire ai possibili finanziatori credibilità, sostenibilità, fattibilità ed economicità dei progetti. Pertanto il Team si riserva la facoltà, qualora risulti necessario, di rimodulare in accordo con i progettisti questi aspetti.

Come stabilire un giusto importo per il traguardo?

Per calibrare bene il tuo traguardo è bene calcolare sia l’importo minimo che ti serve per realizzare il tuo progetto, sia quello che ti serve a coprire le spese per le ricompense ai tuoi sostenitori. Non dimenticare le spese di spedizione!

Posso cambiare l’importo del traguardo una volta che il progetto è on line?

No, il traguardo è fissato al momento della pubblicazione del progetto e resta lo stesso per tutto il tempo previsto.

Quali benefici posso ottenere oltre al finanziamento?

Oltre alla raccolta di fondi, Finanziami il tuo futuro ti offre l’opportunità di testare gratuitamente la tua idea presentandola alla comunità e di allargare la tua rete di contatti all’interno di una comunità fortemente interessata alla creatività. Inoltre, un progetto lanciato sia tramite una campagna di crowdfunding, sia attraverso l'attività di animazione territoriale, ha già costruito ottime premesse per continuare a far parlare di sé.

Esistono dei costi per la pubblicazione dei progetti?

I progetti saranno pubblicati nelle aree di pertinenza, pertanto il soggetto pubblico e/o privato che avrà attivato la suddetta area definirà, dandone evidenza, le modalità di accesso e gestione, di cui sarà l’unico responsabile.

Finanziami il tuo futuro trattiene una percentuale sul finanziamento che raccolgo?

FARE A.P.S., ente titolare di Finanziami il tuo Futuro, ha attivato e gestisce l’area Valle d’Itria. La pubblicazione di proposte progettuali sull’area Valle d’Itria è completamente gratuita, e in caso di raggiungimento del finanziamento richiesto FARE A.P.S. tratterrà una percentuale pari al 5% del totale raccolto.

Finanziami il tuo futuro ottiene qualche diritto sulla proprietà dell’idea?

No, l'idea e i diritti sulla stessa restano di esclusiva proprietà dell'ideatore del progetto.

Un progetto può essere cancellato in corsa?

No, una volta pubblicato un progetto deve restare on line fino alla sua scadenza, per questione di correttezza e trasparenza verso gli utenti. I progetti possono restare pubblicati su Finanziami il tuo futuro anche dopo la loro scadenza, sia tra quelli segnalati come di successo che tra quelli non finanziati nella loro area.  

Posso modificare il progetto una volta pubblicato?

Puoi integrare le informazioni del tuo profilo personale e aggiungere dettagli, sviluppi, immagini e comunicazioni per i tuoi sostenitori e per tutta la community di Finanziami il tuo futuro attraverso lo strumento degli update (vedi FAQ successiva). Non puoi cambiare né il traguardo, né la scadenza del progetto, né le ricompense offerte.

Cosa sono gli aggiornamenti?

Accedendo alla sua area personale, ogni progettista può aggiungere degli aggiornamenti successivi ad un progetto già pubblicato. Fotografie, testi, video… tutto quello che può servire a illustrare meglio alcuni aspetti del progetto in corso, anche per rispondere alle domande dei potenziali sostenitori e condividerle tramite i social network!

C’è un importo massimo che un progetto può raggiungere?
No, l’importante è rispettare criteri di coerenza, trasparenza e sostenibilità tra l’idea proposta e il traguardo economico prefissato.