Ameffè!!! Scatta il conto alla rovescia per l’inizio della campagna di crowdfunding

Logo L'HalveareLunedì 20 Aprile nel Parco della Rimembranza di Fasano, con inizio alle ore 20,00, sarà presentata alla cittadinanza la campagna di raccolta fondi “Ameffè!!!” per incrementare il budget dell’iniziativa “Giochi senza Barriere: stessi giochi, stessi sorrisi” de L’Halveare, programma finanziato dal bando regionale Puglia Capitale Sociale, con cui si realizzerà il primo parco giochi inclusivo della Città di Fasano, accessibile e fruibile anche alle persone con disabilità.

La campagna sarà lanciata con la presentazione del video “Ameffè”, che ha come protagonisti un gruppo di bambini e realizzato dalla rete con la collaborazione di Fabrizio Giannuzzi (soggetto e regia) e di Vincenzo De Luci (musiche originali) di AccordiAbili e di Giuseppe Recchia (riprese e montaggio).

La raccolta fondi, che andrà avanti fino al 31 maggio prossimo, oltre a prevedere nuove iniziative a livello locale, si articolerà anche attraverso il web con una campagna di crowdfunding che sarà gestita
dalla piattaforma www.finanziamiiltuofuturo.it e che sarà presentata nel corso della serata.

Intanto, tutti, possono già essere protagonisti di questa campagna sociale, aiutandoci a divulgarla, condividendo e diffondendo sul web e sui social network, i video del conto alla rovescia di “Ameffè!!!” che saranno on-line a partire da mercoledì 15 aprile.

Dopo il percorso di progettazione partecipata con le scuole del territorio, la rete de L’Halveare ha accolto, all’unanimità, la proposta da parte dell’Amministrazione Comunale di aumentare fino a €. 40.000,00 il proprio contributo, se l’intervento previsto dal programma si fosse realizzato nel Parco della Rimembranza, impegnandosi, anche, a disporre la chiusura al traffico del tratto di strada che separa il parco dalla scuola Collodi.

Il Parco Della Rimembranza di Fasano, che oggi versa in uno stato di degrado che lo rende poco frequentato, è stato realizzato alla fine degli anni venti, in memoria dei 251 concittadini caduti della prima guerra mondiale, grazie anche al finanziamento dei cittadini e in particolar modo dei fasanesi che emigrarono e trovarono fortuna negli Stati Uniti. Allorchè, in memoria di ogni caduto, all’interno del parco, venne piantato un albero e inciso il nome sulle lapidi dell’imponente monumento centrale.

Cresce, infine, sempre più il consenso nei confronti delle proposte della rete de L’Halveare, che grazie alle adesioni giunte in questi giorni dalla Cooperativa Artigiana di Garanzia di Fasano e dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso di Fasano è ora composta da 38 partner tra soggetti pubblici, realtà no profit e aziende impegnate
nel sociale.

Finanziami il tuo futuro all’IMMaginario Web Festival di Perugia

Venerdì 22 Novembre 2013, Finanziami il tuo futuro parteciperà alla conferenza “Crowdfunding: nuovi processi collaborativi” che si terrà in occasione dell’IMMaginario Web Festival di Perugia.

“Se cambia il paradigma relazionale, cambia anche il modello economico con cui si producono progetti. Il crowdfunding è un modello basato sulla fiducia, sulla partecipazione e sulla condivisione. Sull’etica e sull’azionariato diffuso.” (www.immaginario.tv)

Interverranno:
Wladimiro Boccali, Sindaco di Perugia
Marco Morganti, AD Banca Prossima
Annalisa Doria, dirigente Umbria Digitale
Andrea Bernardoni, LegaCoop
Luca De Biase, direttore Nòva24
Jacopo Fo, Libera Unversità di Alcatraz

Con le piattaforme:
Finanziami il tuo futuro
Produzioni dal Basso
Crowdfunding Italia
Buonacausa
Rete del dono
Pubblico bene
Smartika
We are starting
Terzo Valore

A seguire:
Innovazione sociale: nuovi modelli partecipativi e condivisi

L’innovazione sociale sta producendo un cambiamento reale o meno nella società? Quali sono i progetti che stanno sperimentando nuove forme di socialità o rivedono i paradigmi abituali?

Con la partecipazione di Fondazione Cesare Pavese, La Scheggia, Rikrea, Materahub, Liberos, Fondazione Volume, Cinemovel Foundation, Wikimedia, Libera Università di Alcatraz, Fiorivano le viole, Timù, ITTS A.VOLTA – PERUGIA

22 Novembre ore 17:00
Rocca Paolina
Piazza Italia, 11 – Perugia

Report.age con Silvestro Simeone ad Aperitivo Fotografico

Finanziami il tuo Futuro, in collaborazione con la cantina 750 ml, presenta “Aperitivo fotografico”, un innovativo corso di fotografia che unisce la fotografia al vino, due passioni accomunate dalla costante ricerca di soluzioni capaci di rappresentare al meglio un’idea, un’emozione, una storia.

Nella suggestiva location della nuova sede della cantina 750ml, il fotografo Silvestro Simeone, all’interno della sua campagna di crowdfunding per il progetto Report.age, proporrà quattro incontri, grazie ai quali ogni partecipante sarà guidato dal fotografo alla scoperta delle tecniche per realizzare foto di qualità con macchine compatte. Le lezioni saranno accompagnate dalle degustazioni dei vini 750ml.

Il corso è aperto a tutti quelli che amano la fotografia, il vino o che semplicemente vogliono passare ore piacevoli con entrambi.

Le date del corso:
18 novembre
25 novembre
2 dicembre
9 dicembre

Orari:
19.00-21.00

Temi del corso:
Breve storia della fotografia
Cosa significa fotografare
Conoscere e imparare ad usare macchine fotografiche compatte
Tempo, diaframma e iso
Tecniche di inquadratura e composizione
Consigli pratici

Sede:
750ml
Via San Pantaleo 57/59
Locorotondo

Costo totale Corso+Degustazione:
60€

Info e prenotazioni:
349 6175599
347 5095929
info@finanziamiituofuturo.it

Workshop Crowdfunding e start-up innovative, un volano per l’economia regionale

Martedì 22 ottobre 2013 alle 16:00, presso l’Aula Magna A.Cossu dell’Università di Bari (Piazza Umberto I) si terrà il workshop “Crowdfunding e start-up innovative, un volano per l’economia regionale” al quale parteciperemo con un intervento sul localvesting.

Programma

ore 16.00 – Registrazione dei Partecipanti

ore 16.15 – Saluti ed introduzione
Prof. Antonio Uricchio, Rettore Università Studi Bari

ore 16.30 – Le criticità delle start up” made in Puglia”
Ugo Patroni Griffi – Prof. Uniba

ore 17.00 — Breve storia del Crowdfunding
Adamo Gentile – Economista

ore 17.30 — Crisi del credito, innovazione finanziarie e sviluppo dell’economia locale
Michele Locuratolo – dott.Commercialista

ore 18.00 — Localvesting in Puglia: una case history di successo
Annalisa Adobati – Finanziamo il tuo Futuro

ore 18.00 – Nuove tecniche di finanziamento delle opere di utilità sociale
Maurizio Imparato – Mastermind

ore 19.00 — La normativa Consob sul Crowdfunding
Daniela Caterino – Prof. Uniba

ore 19.30 — Tema di discussione: un’opportunità per il rilancio dell’economia pugliese.

Evento organizzato dall’Università di Bari con la collaborazione scientifica di Colloqui baresi di Diritto Commerciale

Coordinamento e segreteria organizzativa
dott. Roberta De Cataldis
3278604848
robydecataldis@yahoo.it

Con il patrocinio e il contributo
Ordine degli avvocati Bari
Ordine dei commercialisti Bari

La partecipazione è gratuita e conferisce crediti formativi per la formazione continua degli avvocati, dei dottori commercialisti e degli esperti contabili.

FTF al 16° Raduno del Cavallo Murgese e dell’Asino di Martina Franca a Noci

Sabato 19 e domenica 20 Ottobre, i proponenti del progetto Il cavallo delle Murge – La “perla nera” del Sud allestiranno uno stand presso il Nuovo Foro Boario di Noci (BA) in occasione del 16° Raduno del Cavallo Murgese e dell’Asino di Martina Franca organizzato dall’Associazione Regionale del Cavallo Murgese di Noci (ARCM).

Saremo a disposizione per eventuali chiarimenti e per raccogliere le donazioni di chi, pur avendo poca dimestichezza con i pagamenti online, volesse sostenere la realizzazione di un documentario dedicato al Cavallo Murgese, una razza equina spesso sottovalutata.

Vi ricordiamo che sabato 19 ottobre siamo anche al Crowdfuture di Roma (Luiss, Via Parenzo 11) con un workshop sul local crowdfunding.

Crowdfuture – il futuro del crowdfunding, l’innovazione si fa strada in Italia

Il 19 ottobre 2013 tornerà a Roma la seconda edizione di Crowdfuture, il grande evento sul crowdfunding organizzato da nois3lab e twintangibles, che quest’anno avrà luogo presso la sede del co-organizzatore LUISS Guido Carli.

La conferenza si svolgerà in cinque track tematiche parallele, ognuna dedicata ad un aspetto contemporaneo e innovativo del crowdfunding: Regolamentazione Europea, Aspetti Legali, Civic Crowdfunding, Gamification, Open Source.


Vuoi partecipare a Crowdfuture?
Usufruisci di uno Sconto del 25% acquistando il tuo biglietto QUI.
Valido fino all’8 Ottobre.


Da pochi giorni è stato confermato uno dei keynote speaker di Crowdfuture 2013: Luke Lang, il co-fondatore e direttore marketing della piattaforma di equity based crowdfunding britannica Crowdcube, che ha raccolto finora oltre 12 milioni di sterline, porterà la sua testimonianza alla convention.

Tra i curatori delle track e gli speaker confermati, troviamo Oliver Gajda, presidente della European Crowdfunding Network, Kristof de Buysere, esperto di regolamentazione europea di crowdfunding, e Umberto Piattelli di Osborne&Clarke, che focalizzeranno l’attenzione sulla regolamentazione del crowdfunding a livello europeo e sulla legislazione appena entrata in vigore in Italia in attuazione del Decreto Crescita. Gli aspetti legali relativi a quest’ultimo e la situazione legislativa italiana saranno approfonditamente esaminati anche nella track curata da Gian Domenico Mosco, professore ordinario di Diritto Commerciale presso la LUISS Guido Carli. Tra gli invitati della track rappresentanti della CONSOB.

Una track, curata da Alessio Barollo e Tim Wright, sarà dedicata all’interessante fenomeno del Civic Crowdfunding, il crowdfunding per opere pubbliche. Tra gli speaker, Angelo Rindone, fondatore della prima piattaforma di crowdfunding italiana Produzioni dal basso, e il blogger e designer Francesco Cingolani attualmente impegnato nel viaggio Intraverso 2013 alla scoperta di persone, luoghi e progetti che stanno costruendo il futuro dell’Italia.

Leo Sorge curerà invece la track sulla Gamification, mostrandone l’applicazione in campagne destinate alla crowd. Interverrà Claudio Bedino di Starteed parlando di gamificazione del crowdfunding. Marcello Mari –  responsabile per l’Italia di GWI – e la start-up Baasbox affronteranno insieme la gamificazione dei social network. Infine azzarderemo un analisi sulla psicologia criminale e la gamificazione relativo al equity crowdfunding con il criminologo Marco Strano.

WCAP Working Capital Accelerator insieme ad Alessio Biancalana e Carlo Frinolli organizza la track sull’Open Source e sulla Open Innovation in Italia, che affronterà e scardinerà la dicotomia tra sviluppo software su committenza e lo sviluppo per le community. Nell’analisi aiuteranno l’agile coach Jacopo Romei, Claudio Carnevali di OpenPicus e i fondatori di WhyMCA, Paolo Sinelli e Andrea Piovani.

L’evento sarà anche l’occasione per presentare la versione aggiornata dell’ Analisi delle Piattaforme di Crowdfunding Italiane di Ivana Pais e Daniela Castrataro, rappresentanti della Italian Crowdfunding Network, associazione indipendente senza scopo di lucro che si adopera per consentire un corretto sviluppo del crowdfunding in Italia.

Nel pomeriggio, spazio ai workshop: confermati finora un approfondimento sul donation-based crowdfunding con Rete del dono e Mission Continuity, una full-immersion nel crowdfunding territoriale italiano, grazie all’intervento di ben tre piattaforme nazionali (Ginger, Finanziami il tuo futuro e Kendoo) e un approfondimento sul come portare avanti una campagna di crowdfunding, workshop condotto da Chiara Spinelli e Italian Crowdfunding Network.

Crowdfuture 2013 è possibile grazie al Headline Sponsor WCAP – Working Capital Accelerator Telecom Italia, l’intermediario finanziario e Diamond Sponsor Unicasim e lo studio legale, EU Regulation Track Sponsor Osborne&Clarke.

DOVE & QUANDO
Sabato, 19 Ottobre 2013
Conferenza 9.00 – 13.30
Workshop & Seminari 15.00 – 18.00

LUISS Università Guido Carli
Via Parenzo 11
00198, Roma
Italia

Scarica ORARI, TALK E SPEAKER

Crowdfuture 2013: workshop sul crowdfunding territoriale

Anche quest’anno Roma ospiterà Crowdfuture, l’evento che affronta tutti gli aspetti legati al crowdfunding. La seconda edizione di Crowdfuture focalizzerà la propria attenzione sulle tendenze più attuali del mercato e analizzerà i singoli aspetti seguendo delle track tematiche.

Finanziami il tuo futuro non poteva mancare e, nel pomeriggio, terrà assieme a Idea Ginger e Kendoo un workshop sul local crowdfunding:

Localvesting: Il crowdfunding territoriale in Italia
Sarà illustrato cos’è il local crowdfunding e come questo strumento possa favorire lo sviluppo di un territorio. Il workshop si propone di presentare le tre piattaforme italiane di crowdfunding territoriale con relative best practice per poi individuare tre problemi chiave afferenti al CF sia in termini locali che di più ampio raggio.
Questi saranno affrontati con i partecipanti mediante una prima fase di brainstorming in piccoli gruppi seguita da una analisi conclusiva in plenaria.

Oltre al nostro, sono previsti altri due workshop:

Crowdfunding & Personal Fundraising: quando la raccolta fondi sposa il web
Trainer: Paola Palmerini (Mission Continuity), Valeria Vitali (Retedeldono)

Come portare avanti una campagna di crowdfunding
Trainer: Chiara Spinelli, Italian Crowdfunding Network

Durante la sessione mattutina, è prevista invece una conferenza:
Regulation: una prospettiva europea con Oliver Gajda, European Crowdfunding Network
Aspetti legali del crowdfunding con prof. Gian Domenico Mosco, LUISS Guido Carli
Civic Crowdfunding con Alessio Barollo, Architetto & Innovatore – Tim Wright, Entrepreneur Glasgow & Social Media Espert
Gamification con Leo Sorge, Divulgatore tecnologico
Open Source con Alessio Biancalana, Open Source Evangelist

Appuntamento dunque a Roma (Luiss, Via Parenzo 11) il 19 ottobre 2013 dalle 9 alle 13.30 per la conferenza e dalle 15 alle 18:30 per i workshop.

PS. I posti sono limitati quindi vi consigliamo di prenotare con molto anticipo.

FTF a Pietre che cantano

Lo staff di Finanziami il tuo futuro parteciperà venerdì 16 Agosto ore 22:00 ad un incontro che si terrà in occasione della XX edizione del festival Pietre che cantano presso l’Azienda Agricola Biologica “Il Frantolio” in Contrada Casalini di Cisternino.

Sarà un’occasione per conoscere personalmente Franco Montanaro che presenterà il suo progetto, Amore è stare svegli tutta la notte con un bambino malato. O con un adulto molto in salute, un cortometraggio basato su una tema spesso troppo trascurato: amore, sesso e disabilità.

Venerdì 26 Luglio, FTF al Locus Festival

Venerdì 26 Luglio, in occasione del Locus Festival, Finanziami il tuo futuro proietterà al Docks101 i video di presentazione dei progetti.

Programma 26 Luglio – Locus Festival, Locorotondo

Ore 19:30 – Docks 101, Via Nardelli
Presentazione libro: GIL SCOTT-HERON, L’ULTIMA VACANZA (LiberAria Edizioni). Reading di Alberto Castelli & Ghemon.
Mostra fotografica di Giorgia Antonelli.
Proiezione video Finanziami il tuo futuro.

Ore 22:00 – Piazza Aldo Moro
CODY CHESNUTT – Landing on a hundred (USA)

Ore 23:30 – Docks 101, Via Nardelli
Red Bull Music Academy presenta: JOLLY MARE dj set
Proiezione video Finanziami il tuo futuro.

FTF a Masseritria Fest 2013

Martedì 23 Luglio, Finanziami il tuo futuro parteciperà al terzo evento previsto nella rassegna Masseritria Fest ospitato nella storica Masseria Aprile a Locorotondo. Dopo una breve presentazione, lo staff e gli autori dei progetti saranno a disposizione per eventuali chiarimenti e donazioni specie per chi ha poca dimestichezza con i pagamenti online, ma vuole sostenere comunque la realizzazione delle idee presentate.

Sarà un’occasione per conoscere meglio sia i progetti che chi li ha proposti, perchè come ha scritto recentemente l’ICN – Italian Crowdfunding Network: “Non è crowdfunding se…si parla di “colletta”. Il crowdfunding non è solo beneficenza e non è solo raccolta di soldi, è democratizzazione di innovazione e capitali, è partecipazione e coinvolgimento attivi.”

Programma dell’evento

Il Racconto delle Tre Melarance. Regia Luca Gatta, drammaturgia/aiuto regia Tiziana Sellato, con Dania Caroli, maschere R. Ruggiano e A. Fava, costumi F. Amato, scenografie S. Sorrentino.
Quello che vedrete in scena non è lo spettacolo, ma il resoconto dello spettacolo, così com’è stato tramandato dall’autore stesso, che sotto le spoglie di un dottore, mezzo clown e mezzo Balanzone, narrerà gli eventi, l’atmosfera di quella stagione carnevalesca entro la quale venne rappresentata l’opera di Gozzi.

Durante la degustazione sarà presente lo scultore Riccardo Ruggiano, curatore di una piccola esposizione. Seguirà la Passeggiata sotto le stelle curata da Cosimo Galasso della Cooperativa Thalassia. Un percorso per osservare le bellezze del cielo e scoprire le costellazioni estive alla luce di una lanterna.

La location
La masseria Aprile è inserita in un’azienda agraria di 25 ettari ed è composta da una grande aia, ampi e verdi pascoli circondati da boschi secolari percorribili a piedi, l’uliveto, il vigneto ed i trulli del XVII secolo, inimitabili esempi di architettura spontanea realizzati in pietra locale, abitati dalla famiglia dei massai Ciccio e Rosa, con la stalla e le mucche da latte, i vitellini, il cortile con polli, galline, conigli, maiali, pecorelle e caprette, la chiesetta, in cui è stato celebrato il mio matrimonio e l’antica casa padronale, interamente in pietra, nella quale vivo con la mia famiglia, riservando alcune stanze a disposizione degli ospiti che desiderano alloggiarvi.